I Pensieri e l'Intento di un allenatore

Aggiornato il: 1 ott 2019

Quando un allenatore ha un intento positivo per sé stesso e per

gli atleti e riesce ad essere coerente nelle azioni e nei pensieri, si

realizzerà più facilmente.


Tuttavia, se riusciamo ad ascoltare noi stessi, e non ci facciamo

condizionare dagli obiettivi degli stereotipi sociali, ci renderemo

conto che sovente non sono le vittorie la nostra priorità.



E dunque ecco le domande fondamentali che ogni allenatore dovrebbe fare a se stesso ogni volta che entra in palestra:


• Perché faccio l'allenatore?

• Perché penso che questo lavoro sia utile al mio percorso di vita?

• Qual'è il mio intento?

• I miei pensieri e le mie azioni sono in linea con il mio

intento?

• Sono motivato a migliorarmi?


Commenta questo articolo con le tue considerazioni.


#agonistadelfuturo #intentopositivo

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

2019 Agonistadelfuturo.

  • w-facebook